Skip to content
 Home arrow Bookshop arrow Politica, econ. e filosofia arrow Mito e realtà della Russia Sovietica
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.

PDF

Mito e realtà della Russia Sovietica
 


Prezzo: €12,00 (incluso 4 % I.V.A.)

Arthur Koestler

Per molti decenni l'esaltazione incondiszionata del "Mito" della Rivoluzione Russa del '17, quello dell'Unione Sovietica e dei sistemi comunisti in generale sono entrati a fare parte della "buona" coscienza collettiva di milioni di individui convinti della giustezza della "lotta di classe" marxista e dei metodi adottati in molti paesi per applicarla. Questa febbre di massa che per circa settant'anni, dal 1917 al 1989, ha imperversato in Europa e nel mondo, e presente tuttora, è stata favorita ed aggravata dall'atteggiamento di una vasta porzione di intellettuali che attraverso le loro opere e le loro esternazioni hanno contribuito a mantenere in vita il mito del più drammatico e fallimentare espermento culturale, politico e socio-economico dell'evo contemporaneo. Una delle poche voci di intellettuali liberi che criticarono questo mito, sfatandolo e denunciando le ingiustizie, le disuguaglianze, l'assenza di diritti e i veri e propri crimini della Russia sovietica fu l'autore di questo saggio.

Brossura 14 x 21 pagg. 71

Stampato nel 2013 da Italia Storica

Disponibilità

Di solito viene spedito in: 96 h.

 







Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata (utilizza parametri preimpostati)