Skip to content
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.

PDF

Il nazionalismo
 


Prezzo: €15,00 (incluso 4 % I.V.A.)

Eugen Lemberg

Una storia del nazionalismo, dall'enuclearsi dell'idea di nazione, dal sorgere degli stati nazionali nel Medio Evo, fino al "nazionalismo" vero e proprio dell'età contemporanea. Esso è visto come l'ideologia che unifica grandi gruppi sociali e li definisce nel loro ambiente, li rende coscienti di se, da loro fisionomia e figura , vincola e lega gli appartenenti ad un gruppo così integrato, impadronendosi di una parte della loro autodeterminazione. L'interesse dell'autore si rivolge soprattutto ai problemi che insorgono dalla coesistenza dei polpoli, ma anche ai processi di integrazione e disintegrazione di gruppi nazionali sia nell'Europa centrorientale (Boemia, Austria-Ungheria, Polonia), che occidentale (belgio, Olonda), nonchè ai problemi conseguenti alle migrazioni forzate di massa attuate nell'ultimo dopoguerra nell'Europa Orientale.

Brossura 14,5 x 21 cm. pag. 412

Stampato nel 1981 da Jouvence


Disponibilità

Di solito viene spedito in: su ordinazione

 







Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata (utilizza parametri preimpostati)