Skip to content
PDF

L'utopia di Pirro
 


Prezzo: €16,00 (incluso 4 % I.V.A.)

Ignazio Augusto Santangelo

Lo studio evince dalla complessiva vicenda storica di Pirro, Re dell'Epiro e il suo tentativo di costruire uno Stato che comprendesse oltre al territorio balcanico, la Magna Grecia, la Sicilia e l'Africa cartaginese. Il modello riporta a quello postalessandrino contemporaneo alle lotte tra gli Epigoni per l'acquisizione di potentati che saranno, nel rovesciamento di ogni equilibrio rilevato da Toynbee, le prede di Roma. Nel suo disegno intendeva avanzare in Sicilia, avvalersi della tecnica militare macedone, nonché della capacità di condottiero: Pirro, come afferma Lèveque, voleva essere l'Alessandro Magno dell'Occidente ed il giudizio sulla sua figura oscillerà tra quello di un conquistatore o di un "War-Lord".

Brossura 14 x 21 cm. pag. 148

Stampato nel 2007 da Bonanno


DisponibilitÓ

Di solito viene spedito in: su ordinazione







Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata (utilizza parametri preimpostati)