Skip to content
 Home arrow Bookshop arrow II Guerra Mondiale arrow Alleati arrow Storia arrow Notes of a russian sniper
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.

PDF

Notes of a russian sniper
 


Prezzo: €38,00 (incluso 4 % I.V.A.)

Vassili Zaitsev

Questa cronaca di quell’inferno che fu la battaglia di Stalingrado è assolutamente straziante: battaglia per la morte, combattimenti strada per strada, mattone per mattone, vita come topi in un disperato tentativo di sopravvivere. I normali ruoli della guerra furono sovvertiti, nei dintorni regnavano i tiratori scelti, un nemico sconosciuto che logorava i nervi dei soldati abbrutiti dalla convinzione di non vedere l’indomani. L’autore, volontario per la battaglia, impiegato dai superiori come tiratore scelto non appena furono riconosciute le sue capacità, nei primi dieci giorni uccise 40 soldati tedeschi - in le sue vittime furono 225 - e venne quindi considerato un simbolo della resistenza russa contro la Germania nazionalsocialista. L’opera, che mostra la disperazione e la vita in condizioni estreme dei soldati di entrambi gli schieramenti, è oramai considerata un classico di letteratura di guerra.

Cartonato con sovracopertina 16 x 24 cm. pag. 194 + 8 di foto b/n 

Testo in lingua inglese

Stampatp nel 2009 da Frontline 


Disponibilitą

Di solito viene spedito in: 96 h.

 







Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata (utilizza parametri preimpostati)