Skip to content
 Home arrow Bookshop arrow Nazionalsocialismo arrow Storia Ideologia arrow La legge sulla Reichsbank (15 giugno 1939)
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.

PDF

La legge sulla Reichsbank (15 giugno 1939)
 


Prezzo: €10,00 (incluso 20 % I.V.A.)

Nel giugno del 1939, in Germania, per la prima volta da quando, nel 1695, si era imposto il signoraggio, un governo aveva avuto il coraggio e la forza di nazionalizzare la banca di emissione, riacquistando, così, la proprietà della moneta. A guerra finita, le potenze occupanti hanno provveduto a eliminare quest'anomalia bancaria tedesca, da loro vista come un pericoloso focolaio di infezione. C'erano voluti poco meno di dieci sanguinosi anni e qualche milione di morti, ma, finalmente, l'ordine era stato ripristinato e gli affari potevano riprendere il loro corso usuale. per garantirsi, però, un lungo sonno indisturbato e il ripetersi di analoghi "crimini" era necessario demonizzare l'avversario ed esporlo al ludibrio dell'universo mondo.

Brossura 14 x 21 pagg. pagg. 49 + pagg. 5 di immagini b/n

Testo tedesco/italiano

Stampato nel 2007 da effepi

Disponibilità

Di solito viene spedito in: 96 h.

 







Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata (utilizza parametri preimpostati)