Skip to content
 Home arrow Bookshop arrow Guerre coloniali arrow Il faro di Mussolini
PDF

Il faro di Mussolini
 


Prezzo: €20,00 (incluso 4 % I.V.A.)

Alberto Alpozzi

Sulla punta estrema del Corno d'Africa, dove la regina Hatshepsut inviava le sue navi per procurarsi le spezie e il poeta Arthur Rimbaud trafficava in armi, si erge il promontorio di Capo Guardafui, covo di pirati e teatro di naufragi e leggende, conosciuto già dagli antichi Romani e crocevia delle grandi esplorazioni dell'Africa Orientale. Un'appassionata e meticolosa indagine che esplora i luoghi dove le vite di enigmatici Sultani si sono intrecciate con corrotti avventurieri, entra nei palazzi dove furono stretti accordi segreti e si consumarono inganni che hanno segnato gli avvenimenti cruciali della storia coloniale italiana. Protagonista di questa ricerca è il faro intitolato allo statista Francesco Crispi, che dopo 50 anni di incartamenti e diplomazia, fu eretto dall'Italia di Mussolini sul Guardafui, diventando il più grande fascio littorio esistente e simbolo dell'Impero. Un avvincente viaggio nella Somalia Italiana, la più lontana colonia d'oltremare, che riscopre un capitolo esotico e trascurato in un inedito racconto attraverso documenti che escono per la prima volta dagli archivi e le parole di uomini, le cui imprese silenziose e spesso esemplari hanno incrociato la grande Storia. I luoghi e le opere di un tempo perduto che hanno caratterizzato una Italia dimenticata. Introduzione di Giorgio Ballario. Prefazione di Abdulkadir Yusuf Mohamed.

Brossura 16 x 24 cm., pagg. 254, molte ill. b/n

Stampato nel 2017 da Eclettica

DisponibilitÓ

Di solito viene spedito in: 96 h.







Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata (utilizza parametri preimpostati)