Skip to content
 Home arrow Bookshop arrow Ultras arrow La violenza negli stadi e nello sport
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.

PDF

La violenza negli stadi e nello sport
 


Prezzo: €19,90 (incluso 4 % I.V.A.)

D. Bodin, L. Robéne, S. Héas

Lo sport è passione, svago, emozione e cultura; lo sport favorisce l'inserimento e tavolta l'integrazione ma, rappresenta anche allo stesso tempo o conseguentemente sconsideratezza e violenza. Vi si intrecciano inciviltà, violenze, atteggiamenti e propositi razzisti e xenofobi, doping, corruzione, interessi economici e politica. Ma potrebbe essere altrimenti? Lo sport deve e può essere migliore del resto della società? Questo lavoro a carattere sociologico pensa che dalle devianze" presenti nello sport, si possano trarre degli insegnamenti utili per ovviare a tutta una serie di problematiche presenti nella società. La verità è che lo stadio e la vita di curva rappresenta un momento di aggregazione importante dove si può trovare tutto e il contrario di tutto, un mondo traversale che i "buoni moralisti" tentano di catechizzare.

Brossura 14,5 x 21 cm. pag. 252

Stampato nel 2005 da Sapere 2000


Disponibilitą

Di solito viene spedito in: 96 h.

 







Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata (utilizza parametri preimpostati)