Skip to content
 Home arrow Bookshop arrow R.S.I. arrow 1943 - 1945 Donne nella guerra civile italiana
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.

PDF

1943 - 1945 Donne nella guerra civile italiana
 


Prezzo: €26,00 (incluso 4 % I.V.A.)

Marco Pirina

Per la prima volta un libro che parla di "tutte le donne" della guerra civile italiana. Le donne di Salò, ausiliare dell'Esercito repubblicano ma non solo, uccise a migliaia dai partigiani seviziate, torturate, gettate in fosse comuni e fate sparire per sempre; esposte alla pubblica derisione dai vincitori di una guerra civile che hanno poi dimenticato le violenze inferte a deboli donne, prigioniere, e quindi incapaci di difendersi dalle bestialità dei loro aguzzini. Qualcuna però scelse di essere partigiana e combattente, per lo più usate come stafette, informatrici e adibite al trasporto di rifornimenti, pagarono i loro intenti con l'arresto, la deportazione e a volte anche con la fucilazione.  

Brossura 17 x 24 cm. pag. 336 con moltissime foto b/n e riproduzioni di documenti

Stampato nel 2008 da Silentes Loquimur 


DisponibilitÓ

Di solito viene spedito in: 96 h.

 







Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata (utilizza parametri preimpostati)